Streaming e impianti audio video: quando la tecnologia aiuta a mantenere il senso di comunità.

Convento dei frati minori di San Daniele

Installazione di camere remotate, schermi e regia video per aumentare gli spazi da cui i fedeli possono assistere alle funzioni (norme di distanziamento anti-COVID) e raggiungere gli altri fedeli tramite la trasmissione in streaming.
Lonigo (VI), 2015 (sonorizzazione) e 2020 (telecamere e streaming)

Esigenze particolari

  • Permettere ai fedeli di partecipare alle funzioni sia in presenza che da remoto, anche durante la pandemia, offrendo un ascolto cristallino e una visione dinamica e coinvolgente.
  • Installare, integrare e connettere via cavo i necessari dispositivi riducendo al minimo l’impatto estetico sugli ambienti (chiesa del 1447) e superando le limitazioni dovute agli stretti passaggi per i cavi.
  • Integrare il nuovo impianto video con l’impianto di sonorizzazione precedentemente installato.

Soluzioni

  • Tre telecamere motorizzate e remotate Sony full HD, di cui due con zoom da 12x e una a fondo navata con zoom da 30x, per avere una visione dinamica.
  • Un unico cavo per l’alimentazione elettrica e il controllo delle telecamere per superare anche i passaggi più stretti senza crearne di nuovi, mentre il segnale SDI viaggia separatamente.
  • Per minimizzare l’impatto visivo dei dispositivi, la regia video è allestita in un confessionale dismesso; è stato creato un rack su misura che non toglie spazio all’operatore.
  • Quattro monitor da 50″ installati in una cappella laterale, ai lati del presbiterio e nel corridoio della sacrestia per ampliare lo spazio a disposizione dei fedeli che desiderano partecipare di persona alle funzioni nel rispetto delle norme anti-COVID.
  • Integrazione con l’impianto audio precedentemente installato per aumentare gli ambienti sonorizzati.

Risultati

  • Grazie alla visuale dinamica e all’audio cristallino, oggi i fedeli possono partecipare alla Santa Messa anche a distanza sentendosi coinvolti come se fossero in presenza. Lo streaming raggiunge i fedeli a casa, ma chi lo desidera può partecipare di persona grazie all’aumento degli spazi da cui si può assistere alle funzioni del Santuario rispettando le norme anti-COVID.